Agostini lascia Legambiente Liguria: “Non ci sono più le condizioni perché io resti”

Drastico lo storico ambientalista militante genovese: non sono interessato a portare avanti sterili litigate o inutili discussioni

“Da oggi io non faccio più parte del circolo nuova Ecologia di Legambiente Genova”.
Questo il succo del comunicato arrivato da Andrea Agostini, storica e autorevole voce dell’ambientalismo genovese. La nota continua dicendo: “Mi dispiace perché ho contribuito personalmente alla fondazione del circolo e di Legambiente negli anni ’80 e ho sempre rispettato e condiviso la posizione nazionale contribuendo anche a ricostruirla in Liguria quando è andata in pezzi a fine anni novanta. Purtroppo non ci sono più le condizioni perché io resti. Non sono interessato a portare avanti sterili litigate o inutili discussioni. Chi mi conosce sa dove sono stato io e dove starò. Se uno guarda dove è stato e starà il gruppo dirigente regionale attuale può farsi un’idea. Ovviamente resto militante ambientalista e pacifista e continuo a riconoscermi nelle posizioni di Legambiente nazionale. Detto ciò ci rivedremo nei soliti posti e terrò come sempre la barra dritta. Chi mi vuole sa sempre dove trovarmi”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta