Via Piombelli: approvata la mozione della Lista Crivello per la bonifica

Non si conosce il numero esatto dei fusti tossici sotterrati. Già rimossi 647 barili nel corso di una prima bonifica

Genova – Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità, con 37 voti favorevoli, la mozione della Lista Crivello che impegna il Sindaco e la Giunta a richiedere le risorse necessarie per completare i lavori di bonifica della discarica di Via Piombelli, a Rivarolo.
Si tratta di un finanziamento stanziato mesi fa dal Ministero dell’Ambiente, che ammonta a 105 milioni di euro. Di questi, 23,5 destinati alla nostra Regione. Tali risorse sono finalizzate alle bonifiche dei siti che la proprietà non è tenuta a risanare, come ha deciso nel caso specifico il TAR della Liguria stabilendo che la responsabilità del risanamento è del Comune di Genova.
Un risultato importante che speriamo metta fine a una situazione che a distanza di anni, vede ancora la presenza di molti fusti sotterrati, nonostante un primo intervento, effettuato nei primi anni 2000, ne avesse già rimossi 647.
“Vigiliamo insieme perché si concretizzi quanto deciso da tutto il Consiglio Comunale”, è il commento del Gruppo Crivello dopo l’approvazione di oggi.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta