8 marzo: accoltella la moglie e poi si butta sotto al treno

È successo a Bra, nel Cuneese. Per fortuna la donna non è grave

Cuneo – Ha aggredito la moglie ferendola in modo non grave e poi si è suicidato buttandosi sotto a un treno.
Il grave episodio di cronaca, nel giorno della festa della donna, è accaduto questa mattina a Bra, nel Cuneese. L’uomo, di cui al momento non sono note le generalità, nel corso di un litigio avrebbe colpito la donna con un coltello per poi dirigersi verso la stazione nella zona di strada Falchetto, alle porte di Bra. Lì si è lanciato sotto un treno della Sfm4 partito da Alba e diretto a Torino Stura.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta