‘Ndrangheta: Corte Suprema Brasiliana autorizza l’estradizione di Rocco Morabito

Il boss era stato arrestato nel maggio del 2021 dopo l’evasione dal carcere di Montevideo, nel 2019

Il primo collegio della Corte suprema federale brasiliana ha autorizzato l’estradizione del boss di ‘ndrangheta, Rocco Morabito.

Morabito era stato arrestato dagli agenti dell’Interpol nel maggio dello scorso anno a Paraíba, dopo essere evaso dal carcere in Uruguay e aver trascorso quasi due anni in fuga. La consegna di Morabito al governo italiano dipende ora dall’approvazione del presidente Jair Bolsonaro affinché il ministero della Giustizia e della Pubblica sicurezza avvii le procedure di cooperazione internazionale.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta