Fincantieri, ad Bono audito dal Copasir

Esaminato il tema dell’industria della difesa europea e la prospettiva di un’autonomia strategica in questo settore

Roma – “Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) nella seduta di oggi ha audito l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono. Nel corso dell’audizione, svolta nell’ambito della indagine conoscitiva sulle prospettive di sviluppo della difesa comune europea e della cooperazione tra i Servizi di intelligence, il Comitato ha potuto approfondire l’evoluzione di Fincantieri dagli anni ’90 ad oggi con particolare riferimento al settore della cantieristica navale”.
Lo rende noto il presidente del Copasir, il senatore Adolfo Urso.
“Si è poi esaminato – prosegue la nota – il tema dell’industria della difesa europea e la prospettiva di un’autonomia strategica in questo settore così come si profila nelle recenti decisioni dell’Unione anche a fronte dell’invasione russa in Ucraina. Si sono, inoltre, illustrati i rapporti di collaborazione che Fincantieri intrattiene con partner europei ed extra europei – in particolare statunitensi -, sia in campo civile sia in quello dell’industria della difesa, e le necessarie collaborazioni in sede nazionale per sviluppare al meglio le potenzialità del Paese”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta