Guerra in Ucraina, Putin dispone con decreto l’arruolamento di 134mila giovani tra 18 e 27 anni

Il presidente della Federazione russa ha deciso anche di revocare dal servizio i militari il cui mandato è scaduto

Mosca – Il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, ha firmato un decreto sulla coscrizione per il servizio militare dei cittadini della Federazione russa di età compresa tra 18 e 27 anni che non sono nella riserva e sono soggetti alla coscrizione per il servizio militare. Presteranno servizio dall’1 aprile al 15 luglio.
Si tratta di 134.500 persone, si legge nel testo.
Con lo stesso decreto, il presidente russo ha deciso di revocare dal servizio militare soldati, marinai, sergenti e caposquadra il cui mandato è scaduto.

CONDIVIDI

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.