Guerra in Ucraina, Kiev: quasi 400 bimbi vittime della guerra, 153 uccisi

Lo fa sapere l’Ufficio del Procuratore generale, Iryna Venediktova

Kiev – Sono “quasi 400”, tra feriti e uccisi, i bambini che hanno subito sulla propria pelle gli effetti dell’aggressione dell’armata russa all’Ucraina, partita lo scorso 24 febbraio.
Lo riferisce la Procura generale di Kiev su Telegram. “Di questi – precisa l’Ufficio del Procuratore, Iryna Venediktova -, 153 sono stati uccisi e più di 245 feriti”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta