Guerra in Ucraina, Macron espelle trenta diplomatici russi

“La nostra prima responsabilità è sempre garantire la sicurezza dei francesi e degli europei”

Parigi – Il Quai d’Orsay annuncia che la Francia espellerà una trentina di russi con “status diplomatico”. Lo ha riferito Bfm TV, citando una nota del ministero degli Esteri: “La Francia, in serata, ha deciso di espellere molto del personale russo con status diplomatico le cui attività sono contrarie ai nostri interessi di sicurezza. Questa azione fa parte di un approccio europeo. La nostra prima responsabilità è sempre garantire la sicurezza dei francesi e degli europei”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta