Tagli alle corse AMT, botta e risposta in Consiglio comunale

Campora: rispetto a due anni fa l’offerta resta comunque potenziata

Genova – Finita l’emergenza pandemica il Governo chiude i rubinetti e il trasporto pubblico finisce in sofferenza. E naturalmente i conti non tornano.
Perchè da una parte c’è l’Associazione Utenti del Trasporto Pubblico che parla di 10 navette scolastiche e 182 corse soppresse, dall’altra AMT che smentisce e fissa il numero a 123.
Una questione delicata che è finita in discussione oggi, in Consiglio comunale, con un articolo 54 di Luca Pirondini (M5S) e Claudio Villa (Pd) cui ha risposto Matteo Campora, l’assessore alla Mobilità, Logistica e Trasporto pubblico.

Pirondini: i 300.000 euro delle bandiere di San Giorgio potevate usarli per il Tpl

Villa: chiediamo una Commissione

Campora: offerta potenziata rispetto al pre-Covid

st

CONDIVIDI

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.