Incontro al Cap su inclusione e disabilità: Toti declina l’invito ma la Giunta regionale stanzia al volo 1,5 milioni di euro

Sociale, interventi per 1,5 milioni di euro a favore dei disabili. Cavo: “Si realizzeranno e riqualificheranno strutture e infrastrutture per oltre 700 beneficiari”

Genova – Con gran tempismo, quasi sul filo di lana, la Regione stanzia denari per i disabili. Proprio alla vigilia di un incontro al Cap di via Albertazzi organizzato da Fand “Federazione tra le associazioni nazionali dei disabili”e Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti, dove verrà chiesto ai candidati sindaco come, dove e quanti soldi del PNRR verranno investiti sui temi dell’inclusione, dell’assistenza e di altri temi come la digitalizzazione, innovazione, cultura, istruzione, ricerca, inclusione ,coesione e salute. E visto che il Presidente di Regione Liguria e il Presidente della commissione II, “Salute e Sicurezza sociale”, Brunello Brunetto, hanno declinato l’invito, come pare anche il sindaco uscente Marco Bucci, oggi arriva (e ben venga) la decisione di fare questo investimento che casualmente è inerente ai temi che verranno trattati domani sera alle 20:30 alla sala Cap.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta