Amministrative 2022, parte la campagna di Bucci: “L’obiettivo è quello di vincere al primo turno”

“La Genova degli slogan, delle finte promesse e dei discorsi l’abbiamo già vista ai tempi di altri sindaci”

Genova – “Ricordate come era Genova anni fa: guardatela oggi e pensate a quanta strada abbiamo fatto in questi cinque anni e cosa potrà diventare la città con altrettanti anni di lavoro e impegno. Non dobbiamo fermare il percorso che abbiamo iniziato ma continuare ad essere al lavoro per Genova“.
“L’obiettivo è quello di vincere al primo turno, se si vince al primo turno è molto meglio, ma l’importante è vincere, soprattutto perché avremo due settimane in più per lavorare per la città”.
Così il sindaco di Genova, Marco Bucci, ha presentato oggi la sua candidatura e, con la scaramanzia della gente di mare, ha scelto lo stesso hotel del centro città da dove partì la sua avventura politica, con la stessa cravatta che indossava quel giorno di 5 anni fa che porta la scritta ‘Femmo tornâ Zena Superba’. Si parte da: “Al lavoro per Genova”, che è lo slogan elettorale della coalizione.

Al centro del programma infrastrutture e porto

“Siamo stati, siamo e saremo al lavoro per Genova perché è ciò che ci chiedono i cittadini, che vogliono che gli amministratori si tirino su le maniche, lavorino e siano in grado di consegnare fatti, non discorsi, tra fatti e discorsi c’è una grande differenza”. A margine della presentazione della coalizione il sindaco anticipa anche qualche passo del programma, che sarà presentato nei prossimi giorni.  “Un capitolo sarà dedicato all’energia e all’ecosostenibilità – ha detto – e ci sarà un focus sulla manutenzione perché abbiamo intenzione di raddoppiare il budget per i lavori in città”. Tra le priorità del programma , comunque il tema delle “infrastrutture, il porto, il trasporto pubblico, la continuità delle partecipate, a marzo abbiamo raggiunto il 40% di raccolta differenziata a Genova, un record per Amiu, stiamo andando nella direzione giusta”.

Alla presentazione anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.  “L’obiettivo è vincere al primo turno e credo sia un obiettivo a portata di mano – ha detto -. Basta guardare i risultati delle ultime regionali: credo che i genovesi, che sono gli stessi che hanno votato per Toti solo qualche mese fa, siano gli stessi che voteranno per Bucci a questa tornata elettorale. Su questo non vi sono dubbi. Saranno cinque anni importantissimi per questa città. Quest’amministrazione comunale di Bucci al fianco della Regione è pronta ad accelerare ancora di più il passo con una maggioranza di governo che, al netto delle chiacchiere e anche di qualche legittima sensibilità differente, si è dimostrata compatta, coesa, coordinata, con un’unica visione di città e di regione, tant’è vero che oggi siamo tutti qua, anzi, qualcuno più di prima”.

f.c.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta