Amministrative 2022,Toti: “Italia al Centro è la sinistra del centrodestra”

Comunali, Toti: liste di  Italia al Centro in tante città che andranno al voto

Il nuovo partito “Italia al Centro” dopodomani a Roma presenterà “una serie di liste con dentro tanti movimenti che correranno nelle tante città italiane dove si va al voto”. Lo anticipa il presidente della Regione Liguria e fondatore di Italia al Centro Giovanni Toti a durante la trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” su Radio 1.

“A GENOVA c’è la lista “La Liguria al Centro con Toti’, così come a Chiavari, Catanzaro, L’Aquila, Oristano e altre città ci saranno altre liste. Tutte queste liste sono federate all’interno di Italia al Centro, che alle prossime elezioni politiche non escludo faccia ulteriori aggregazioni. Da sempre siamo il centro o se preferite “la sinistra del centrodestra”, questo è il profilo che ci siamo sempre dati. Dopodiché vedo un centrodestra che nonostante i miei ripetuti appelli mi sembra ancora fuori dall’officina, deve entrare e decidere di fare un buon tagliando”.

“Il centrodestra è in ottima salute… a sprazzi, nel senso che a Genova corriamo tutti insieme, a Verona non ho capito come è finita, e in Sicilia c’è una discussione sufficientemente surreale”. Così il governatore della Liguria e leader di Italia al Centro, Giovanni Toti, ospite di “Un giorno da pecora”. “Non ho capito perché in Calabria ci stiamo occupando della ricandidatura di Musumeci che per quanto mi riguarda, essendo il governatore in carica e avendo intenzione di ripresentarsi, è una ricandidatura scontata a meno che non mi sia perso qualcosa, ma non credo. Lega e FI non lo vogliono? La politica non è fatta di capriccio, ma di ragionamenti”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta