Amministrative 2022, Balleari sottobraccio a Bucci: “Fare il tuo vicesindaco è stata un’esperienza straordinaria”

Poi hanno improvvisato alcune battute: “Un’esperienza abrasiva” ha detto il Sindaco, e Balleari: “Infatti u’ scindicu cu cria è nato con me”

Genova – Sarà stato il pienone, saranno state le bandiere, o i sondaggi o la focaccia, fatto sta che oggi, all’inaugurazione del point di coalizione, il Sindaco uscente e il suo ormai ex Vicesindaco, Stefano Balleari, si sono lasciati andare a qualche battuta scherzosa sul caratteraccio che distinguerebbe Marco Bucci.
“Fare il tuo vicesindaco è stata un’esperienza…” ha provato a dire Balleari subito interrotto da Bucci: “Un’esperienza abrasiva”. “Sì perchè il Sindaco non si è mai risparmiato con le sue sgridate”, ha chiarito il consigliere regionale di Fratelli d’Italia aggiungendo con un sorriso che “u’ scindicu cu cria è nato con me”.
“Sei stato il primo”, ha continuato Bucci prendendolo sotto braccio, “sì, ma di una lunga serie” ha detto Balleari e poi entrambi: “Cinque anni fa eravamo noi due e ce l’abbiamo fatta”.
“Io oggi sono ancora qui” ha continuato Balleari facendo gli auguri al Sindaco uscente anche “da parte di tutto il partito: auguri Marco, noi ci siamo come ci siamo sempre stati”.

st

CONDIVIDI

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.