Atlantia, assemblea nomina nuovo Cda e distribuisce un utile di esercizio di 1.169.471.170 euro

Nelle tasche dei soci un dividendo di 0,74 euro per azione

Milano – L’assemblea ordinaria dei soci di Atlantia ha approvato il bilancio di esercizio 2021 con il voto favorevole del 99,75%. Lo riferisce il gruppo in una nota.
L’assemblea, con il voto favorevole del 98,78% del capitale sociale rappresentato in assemblea, ha deliberato di destinare l’utile di esercizio pari a 1.169.471.170 euro alla distribuzione di un dividendo, pari a euro 0,74 per azione, per un totale complessivo stimato in Euro 605.929.980 e alla riserva disponibile ‘Utili portati a nuovo’ per la residua quota dell’utile di esercizio, stimata in euro 563.541.190. Il dividendo di euro 0,74 per ciascuna azione sarà posto in pagamento, al lordo delle eventuali ritenute di legge, a decorrere dal 25 maggio 2022, con “data stacco” della cedola n. 34 coincidente con il 23 maggio 2022 e “record date” in data 24 maggio 2022.

Un successivo board ha nominato Giampiero Massolo presidente del cda per il triennio 2022-2024, con deleghe in materia di comunicazione, relazioni istituzionali e security aziendale, e ha confermato Carlo Bertazzo nel ruolo di amministratore delegato e direttore generale della società.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta