Centenario della Moto Guzzi, ecco il programma degli eventi

Parte oggi la tre giorni  dedicata a Giorgio Parodi, il fondatore genovese della Moto Guzzi che ha appena doppiato il capo dei cento anni di storia

A Palazzo Tursi della famosa “Otto Cilindri”, in esposizione fino a domenica 15.05

Gli appunti di venerdì 13 maggio

Alle ore 11.00 Inizio dei GP Days in Via Mura delle Cappuccine – Carignano – con benvenuto ai guzzisti e apertura degli stand espositivi ed enogastronomici.

Il CIV organizzerà una giornata intera all’insegna dei prodotti genovesi, con street food e bancarelle. È previsto un motoraduno, l’Associazione Moto Guzzi Genova si occuperà della gestione delle motociclette. Saranno esposti pezzi storici di grande valore, tra cui una “350 bialbero” vincitrice di 5 titoli mondiali, messi a disposizione da appassionati collezionisti. Nell’arco della giornata verrà fatta la messa in moto della rinomata 8 cilindri.
15.00 Esposizione di “100 motociclette” d’epoca in Piazza De Ferrari, intorno alla fontana, organizzato dal Registro Storico delle Moto Guzzi, patrocinato da A.S.I. Le stesse motociclette faranno in tardo pomeriggio un breve percorso attraverso la città con arrivo in Via Mura delle Cappuccine.

Percorso delle “100” motociclette d’epoca venerdì 13 maggio 2022:

Partenza da Piazza De Ferrari, Via Roma, Via Assarotti, Corso Armellini, Corso Solferino, Corso Magenta, Corso Paganini, Corso Firenze, Corso Dogali, Via Brignole, Piazza della Nunziata, Via Balbi, Via Andrea Doria, Via San Benedetto Buozzi, Sottopasso, Via di Francia, Via Aldo Moro, Corso Italia avanti e indietro, Via Brigate Partigiane, Piazza della Vittoria, Via XX Settembre, Via Ceccardi, (in alternativa: Piazza De Ferrari, Via Dante, Piazza Dante, Via Fieschi), Via Fieschi, Piazza Carignano, Via Bixio, Via Corsica, Via Ruffini, Via Fiodor, Via Corsica, Piazza Galeazzo Alessi, Via Mura di Santa Chiara, Via Mura del Prato. Arrivo alla Statua di Giorgio Parodi tra le 18.00 e le 18.15.
18.30 Discorso delle autorità e degli ospiti presenti.
19.00 Concerto di Danilo Luce, cantautore di “Tutti pazzi per la Guzzi”, presenterà il suo nuovo pezzo “Centauri”, durante il concerto ci sarà una gradita ed inaspettata sorpresa.
20.00 Presentazione del volume “Giorgio Parodi – Le ali dell’Aquila” a cura dell’Associazione Giorgio Parodi.
21.00 Concerto Danilo Luce.
23.00 Chiusura dell’evento in Carignano.

Gli appuntamenti di sabato 14 maggio

9.00 Partenza delle “100 motociclette” A.S.I. e Registro Storico dall’Istituto Giannina Gaslini per la Riviera di Levante, scortate dalle ZenaGirls, con tappa a Recco dove gusteranno la famosa focaccia al formaggio, grazie all’ospitalità del Comune (arrivo previsto tra le 9.30 e 9.45). Riprenderanno poi la strada con destinazione Piazzetta di Portofino, dove faranno tappa dalle h.12.00 alle 15.00; in Piazzetta si terrà un’esibizione di pesto al mortaio a cura di Gianni Bottino, i partecipanti saranno accolti dai calici di Pinot Nero Spumante 2278 delle cantine Francesco Maggi, commentati dalla Sommelier internazionale Claudia Paracchini. Riprenderanno quindi la via per Santa Margherita Ligure per il caffè, dove sarà presente un idrovolante ultraleggero della Scuola di Voli di Mare per chi vorrà provare un breve giro. Rientro nel pomeriggio in città, passando per Rapallo.

10.00 Continua l’esposizione della “Otto Cilindri”.

Presso il Porto Antico sarà possibile visitare lo stand dell’Aeronautica Militare e provare il simulatore di volo delle Frecce Tricolori; apertura di Mondo Moto Guzzi, promosso dal Moto Guzzi World Club, grazie al supporto operativo e organizzativo del locale Moto Guzzi Club Genova con gli stand “Aquile in viaggio”, “Aquile in pista” e “Aquile special” in Piazza delle Feste.

Esposizione in Piazza Matteotti di circa una trentina di modelli storici, con il supporto dell’Associazione Moto Guzzi Genova.

11.30 Presso Mondo Moto Guzzi, presentazione del libro “Seguendo l’aquila. Itinerari alla scoperta di Giorgio Parodi” – a cura dell’Associazione TeA – Turismo e Ambiente.
Alle 16.00 Parata “Aquile in città”, sfilata di 101+1 partecipanti a Mondo Moto Guzzi, organizzata da Moto Guzzi Club Genova. Partenza dal Porto Antico.
16.30 “La Moto Guzzi e la gente del suo tempo”: una rassegna in ordine cronologico delle moto prodotte fin dagli albori per raccontare, attraverso aneddoti e curiosità, storie di uomini, quegli uomini che quelle moto hanno progettato, costruito ed usato, perché una moto senza l’uomo è un oggetto che non vive e non lascia traccia; tra gli ospiti Bruno Scola e un rappresentante della Fondazione Don Gnocchi.
18.00 Arrivo al Porto Antico dei partecipanti all’ “Azimut Raid” del Moto Guzzi World Club.
19.30 Chiusura del padiglione espositivo Mondo Moto Guzzi.
20.30 Cena di gala nell’eccezionale cornice del Museo Diocesano, organizzata da UNUCI e Innerwheel Sud-Ovest. Il ricavato sarà devoluto all’Istituto Giannina Gaslini, durante la cena è prevista un’esibizione di pesto al mortaio a cura dell’Associazione Palatifini, ospite d’eccezione il Comandante delle Frecce Tricolori.

Gli appuntamenti di domenica 15 maggio

9.00 Al Porto Antico continua l’esposizione dell’Aeronautica Militare con le proprie strutture; apertura del padiglione di Mondo Moto Guzzi presso Piazza delle Feste con ospiti e intrattenimento; a Palazzo Tursi sarà ancora visibile la “Otto Cilindri”.

A Santa Margherita Ligure sarà sempre possibile provare l’emozione dell’idrovolante grazie alla scuola di Voli di Mare

10.30 Esposizione di modelli storici nei pressi del Galata Museo a cura dell’Associazione Moto Guzzi Genova con breve esibizione dinamica su strada della “Otto Cilindri”.
17.00 Manifestazione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare in Corso Italia. Le celebri Frecce Tricolori presentano il loro programma acrobatico composto da 18 avvincenti manovre di elevato e spettacolare contenuto tecnico, evento promosso dall’Associazione Arma Aeronautica, per ricordare il grande aviatore genovese, in avvicinamento al Centenario dell’Aeronautica Militare (28 marzo 2023).
19.00 Chiusura Mondo Moto Guzzi.

Info

  • Sono a disposizione dei visitatori e dei cittadini gli itinerari alla scoperta di Giorgio Parodi che uniscono le tappe della vita dell’imprenditore genovese con i luoghi più significativi dell’arte e della cultura della città e che consentono di visitare Genova e i suoi dintorni sia in autonomia, sia virtualmente attraverso le descrizioni dei punti georeferenziati su una mappa on line, a cura dell’Associazione Tea – Turismo e Ambiente (associazionetea.it)
  • Negli stessi giorni si svolgerà la consueta apertura dei Palazzi dei Rolli, verrà data notizia per le iscrizioni alle visite tramite sito (giorgioparodi.it).
  • Sono previsti sconti e agevolazioni negli esercizi commerciali cittadini per gli iscritti alla manifestazione.
  • TravelDesk è l’agenzia di riferimento per sistemazione e pernottamento, con ogni tipo di soluzione per i turisti, a disposizione con convenzioni dedicate ai GP Days. (traveldesk.it – 010 414668)
  • Per prenotare il vostro volo sull’idrovolante scrivete a “Scuola di Voli di Mare”: info@volidimare.it
  • Gli orari sono ancora approssimativi, potranno subire piccole variazioni, si prega di tenersi informati consultando il sito giorgioparodi.it e la pagina Facebook “Giorgio Parodi – Le ali dell’Aquila”.
  • Per sostenere il Reparto di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Istituto Giannina Gaslini: IBAN IT36H0326801400052768225430
  • Per informazioni e iscrizioni alle 100 storiche scrivere a registrostoricomg@gmail.com
  • Per informazioni su Mondo Moto Guzzi consultare il sito motoguzziclubgenova.it il club accoglierà i suoi iscritti venerdì 13.05 a partire dalle 15.30 al Porto Antico di Genova, Piazza delle Feste.
  • Per informazioni sulla cena di gala, scrivere a ugosam@gmail.com
CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta