È pronta la nuova squadra del sindaco Bucci

11 assessori e 6 consiglieri delegati ma “la sedia è fragile per tutti, Sindaco compreso”

 Genova – Questa mattina, il rieletto sindaco di Genova Marco Bucci ha presentato la nuova giunta comunale, in conferenza stampa nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi. Undici assessori, 6 uomini e 5 donne, con la riconferma di 8 componenti tra assessori e consiglieri delegati rispetto al precedente mandato amministrativo.

Rimane un nodo irrisolto. L’Assessore alla Cultura che Marco Bucci sta cercando all’esterno del Consiglio comunale. Interessante la dichiarazione del primo cittadino nel merito: “Se qualcuno cambia il Testo Unici, prendo 12 assessori, se il testo non cambia allora faremo delle scelte”. A questo punto inizia il “toto assessore traballante”.

L’altro aspetto su cui Marco Bucci ha chiaramente detto di non transigere, è la disponibilità esclusiva di chi ha un incarico istituzionale. “Dalle 7 alle 23, consiglieri delegati e assessori dovranno essere disponibili, sabato e domenica compreso. Se poi dalle 23 alle 7 vogliono fare un altro lavoro non mi riguarda”.

Le deleghe del Sindaco

Organi istituzionali, Comunicazione, Politiche europee e internazionali e cooperazione internazionale, Rapporti con Sponsor e Fondazioni bancarie, Rapporti con Porto Antico spa, Politiche culturali e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città, Indirizzo e controllo delle Istituzioni culturali (Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Teatri, Musei), Biblioteche, Teatro Carlo Felice, Partecipazione dei Cittadini alle scelte della Amministrazione, Politiche della casa, Grandi eventi, Innovazione, Tutela e sviluppo delle vallate, Nuovi insediamenti aziendali sul territorio.

Pietro Piciocchi, già assessore della prima giunta Bucci, è il nuovo vicesindaco con deleghe a Bilancio, Lavori Pubblici, Opere strategiche infrastrutturali, Rapporti con i Municipi.

Tra i riconfermati:

Paola Bordilli è assessore con deleghe al Commercio, Artigianato, Pro-loco e Tradizioni cittadine; Matteo Campora è assessore con le deleghe ai Trasporti, Mobilità Integrata, Ambiente, Rifiuti, Energia e Transizione ecologica; Francesco Maresca è assessore con deleghe al Patrimonio, Porto, Mare e Pesca. Lorenza Rosso è assessore con deleghe alle Avvocatura e Affari legali, Servizi sociali, Famiglia e Disabilità.

Sergio Gambino, già consigliere delegato alla Protezione civile e Volontariato, è il nuovo assessore con deleghe alla Sicurezza, Polizia Locale e Protezione civile.

Tra i nuovi ingressi in giunta, tre donne: Alessandra Bianchi (37 anni, avvocato e presidente commissione disciplinare Lega Nazionale Footgolf) è assessore con deleghe agli Impianti e Attività sportive, Turismo; Marta Brusoni (49 anni, laureata in Scienze politiche a indirizzo sociale, agente di commercio e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe a Personale, Politiche dell’Istruzione, Servizi civici, Informatica; Francesca Corso (29 anni, laureata in Scienze politiche internazionali e capo segreteria del vice presidente di Regione Liguria e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe al Marketing territoriale, Politiche per i Giovani, Disagio e solitudine, Pari opportunità, Animali.

Completano la nuova giunta: Mauro Avvenente (65 anni, diplomato in elettronica, funzionario Aster, già consigliere comunale dal 2017 al 2022 e presidente del Municipio Ponente dal 2007 al 2017) con deleghe a Manutenzioni, Decoro urbano e Centri storici e Mario Mascia (49 anni, avvocato e già consigliere comunale dal 2017 al 2022) è assessore con deleghe a Urbanistica, Demanio Marittimo, Sviluppo economico, Lavoro e Rapporti sindacali.

Sei i consiglieri comunali delegati

Fabio Ariotti è riconfermato alla Partecipazione dei cittadini alle scelte dell’amministrazione; Alessio Bevilacqua, già consigliere nel municipio Val Polcevera, con incarico a Tutela e Sviluppo delle Vallate;  l’ex assessore del Municipio Centro Est Federica Cavalleri a cui è affidato l’incarico ai Grandi eventi; l’ex assessore comunale Laura Gaggero l’incarico all’Innovazione; Davide Falteri, imprenditore e impegnato nell’associazionismo della logistica, con incarico ai Nuovi insediamenti aziendali sul territorio; Valeriano Vacalebre, già consigliere comunale dal 2017 al 2022, con incarico alle Politiche della casa.

 

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta