Crollo Marmolada, ancora 30 i dispersi: in arrivo una perturbazione che potrebbe mettere in difficoltà le ricerche

Trento – Da fonti del soccorso alpino sarebbero una trentina le persone presenti sulla Marmolada ieri, al momento del crollo del seracco, e che ora mancano all’appello.

A peggiorare le cose anche le condizioni meteo, con l’arrivo di una perturbazione di carattere temporalesco sulla Val di Fassa e quindi sul ghiacciaio della Marmolada, a causa della quale le ricerche dei dispersi potrebbero venire interrotte per evitare di mettere a repentaglio la vita dei soccorritori. Sei le vittime accertate, 17 gli escursionisti dispersi e 8 quelle ferite ricoverate in ospedale, di cui due sono in rianimazione.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta