Ergastolo per i fratelli Bianchi

Erano accusati dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte, pestato a morte dal branco per aver difeso un amico

Frosinone – Sono stati condannati all’ergastolo i fratelli Marco e Gabriele Bianchi accusati dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte avvenuto nel settembre del 2020 a Colleferro.
Quanto agli altri aggressori, i giudici della Corte di Assise di Frosinone hanno disposto una condanna a 23 anni per Francesco Belleggia e a 21 anni per Mario Pincarelli. Stabilita anche una provvisionale di 200 mila euro ciascuno per i genitori di Willy e di 150 mila euro per la sorella.
I legali dei fratelli hanno già annunciato che faranno ricorso.

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta