Vaccino anti-Covid, Bassetti: per il booster over 60 aspetterei settembre

La reazione dell’infettivologo genovese arriva dopo il via libera dell’Agenzia europea del farmaco

“Sia nel caso non cui ci sarà un vaccino aggiornato alle varianti Omicron sia che ci sarà ancora questo vaccino, farei comunque le nuove dosi booster a settembre. Credo che questa decisione delle autorità sarà un fallimento in termini di adesione: non si vaccinerà quasi nessuno, esattamente come è già avvenuto per gli over 80”.
Commenta così Matteo Bassetti, direttore della clinica malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, la raccomandazione dell’Ema per il secondo booster agli over 60.
“Oggi bisognerebbe concentrarsi sugli 80enni e capire le motivazioni che li hanno spinti a non fare il nuovo booster in questi mesi – aggiunge -. Per gli altri, 60enni compresi, aspetterei settembre per il nuovo richiamo. Sperando ovviamente di avere anche i nuovi vaccini”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta