Tre notti in un bosco, anziano disperso ritrovato vivo a Lavagna

Il novantunenne era caduto in una zona impervia e gli alberi avevano impedito ai droni di individuarlo

Genova – Scomparso da casa mercoledì sera, è stato ritrovato vivo questa mattina Antonio Musico, novantunenne di Lavagna.
L’uomo, che soffre di demenza senile, ha trascorso tre notti all’addiaccio in un bosco dopo essere caduto in una zona impervia nella frazione di Santa Giulia, sulle alture della cittadina turistica. L’uomo è stato trovato spossato, disidratato, con una lieve ferita alla testa e forse ha un braccio rotto. Per il recupero è stato impiegato l’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco mentre per raggiungerlo sono stati tagliati alcuni arbusti.
Musico infatti era ruzzolato sotto grandi alberi che avevano impedito ai droni di individuarlo. Per precauzione, l’anziano è stato portato in ospedale in codice giallo.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta