Caserta, l’offerta per il funerale è troppo bassa: scatta la rissa tra il fedele e il prete

Aumenta tutto, anche il valore dell’offerta per il caro estinto

Caserta – Rissa fra un prete di Aversa e un fedele dopo un funerale perché l’offerta del cittadino per la cerimonia funebre al prelato non è sembrata sufficiente. Ne sarebbe scaturito prima uno scontro verbale, sfociato poi in una colluttazione fisica all’esterno della chiesa. La Diocesi di Aversa, in una nota, esprime “il proprio rammarico per quello che è accaduto e attiva i propri organismi canonici deputati a fare piena luce sull’accaduto. Altresì esprimiamo vicinanza ad ogni persona che possa sentirsi lesa e si dichiara disponibile a continuare il dialogo già intrapreso per riportare serenità nella vita di tutti coloro che sono stati coinvolti nell’accaduto”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta