Politiche 2022, la Lega ricandida tutti i parlamentari uscenti

Rixi all’uninominale alla Camera,  Pucciarelli al Senato e Bruzzone capolista al plurinominale alla Camera

Genova –  Il segretario Edoardo Rixi candidato al collegio uninominale Camera 1, la sottosegretaria alla difesa Stefania Pucciarelli al Senato, e poi la cuneese Laura Ravetto già sottosegretario ai Rapporti col Parlamento al secondo posto al plurinominale alla Camera, dopo il capolista Francesco Bruzzone a seguire  Flavio Di Muro e Sara Foscolo, lo spezzino Lorenzo Viviani, candidato in Veneto, e poi il vice presidente della Regione Liguria Alessandro Piana, Paolo Ripamonti , Paolo ed Elisabetta Franzola al plruronominale in Senato.

Edoardo Rixi, segretario Lega in Liguria, ha voluto sottolineare che è stato “privilegiato il territorio con capilista liguri nei collegi proporzionali e candidati liguri nei collegi uninominali. Inoltre, lo spezzino Lorenzo Viviani sarà candidato nel collegio proporzionale Veneto 2, un riconoscimento al suo impegno e alla sua attività per il mondo della pesca a livello nazionale.

La Lega ha deciso di ricandidare tutti i parlamentari uscenti perchè hanno lavorato bene e garantiscono rappresentanza in tutti i territori. La Liguria è una delle regioni più colpite dal taglio dei parlamentari”.

Ma Edoardo Rixi, a margine della conferenza di presentazione delle liste , ha anche parlato di infrastrutture e porto.

Sulle indiscrezioni che lo vorrebbero alla guida del ministero delle Infrastrutture del prossimo Governo, Rixi ha risposto: “Guidare il ministero delle Infrastrutture? Ne sarei onorato. Ho lanciato già un tema: secondo me ci sarebbe da pensare anche a un ministero del mare in Italia, che valorizzi la Blue economy che per noi è un settore fondamentale non solo in Liguria ma nel Paese”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta