Decreto Aiuti Ter, a chi spetta il bonus da 150 euro?

Gli italiani interessati sono più di 20 milioni, un terzo della popolazione

Roma – Nel decreto Aiuti Ter ci saranno anche 150 euro per aiutare le fasce più deboli a pagare le bollette. Sarà un bonus una-tantum e finirà direttamente in busta paga ai lavoratori dipendenti che a novembre avranno avuto una retribuzione non superiore a 1.538 euro, ai pensionati e ai lavoratori autonomi con redditi inferiori a 20.000 euro lordi annui.

Ne usufruiranno anche i lavoratori stagionali, quelli a tempo determianto che nel 2021 abbiano lavorato almeno 50 giorni. Le altre categorie di lavoratori che riceveranno il bonus sono i lavoratori domestici, chi percepisce indennità di disoccupazione agricola, co.co.co, i lavoratori dello spettacolo, sempre con reddito entro i 20 mila euro e anche i nuclei familiari che percepiscono il reddito di cittadinanza.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta