Appello al voto

Mi sono turato il naso, bendato gli occhi, tappato bocca e orecchi, seguito i nostri eroi nella campagna elettorale più inconcludente e cialtronesca degli ultimi anni, persino guardato i leader intervistati – ognuno per se e Dio per tutti – dal dottor Vespa, e ho pensato che domenica non potrò fare a meno di andare a votare. Perchè in fondo credo che il voto sia pur sempre segreto. E se un domani prossimo vi capitasse di dovervene vergognare, credo che potrete sempre dire di aver votato per qualcun altro.

Paolo De Totero

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta