Autostrada A10, verrà demolito il cavalcavia urtato ieri sera da un mezzo pesante

Danni molto ingenti. Già ingaggiata l’impresa che effettuerà i lavori e già ordinato il nuovo ponte

Genova – Verrà demolito e sostituito il cavalcavia della Vignetta,  sull’autostrada  A10  Genova-Ventimiglia  al  km 28 in direzione Genova,  nel  tratto  compreso tra Celle Ligure e Varazze, che ieri sera un mezzo  pesante  che  trasportava  un  mezzo  d’opera ha urtato, comportando ingenti danni alla struttura dell’opera.

Vista  l’ingente  portata  dei danni, Aspi ha valutato che la soluzione più breve  per  rimettere  in  esercizio la struttura sia la demolizione. A tal fine,  è  già  stata  ingaggiata l’impresa che dovrà eseguire i lavori, che richiederanno  un  giorno,  ed  è  già  stato ordinato un ponte provvisorio prefabbricato  in  acciaio  tipo  Bailey,  individuato  tra  le strutture a disposizione  per  emergenze  di protezione civile, la cui consegna avverrà entro pochi giorni.

La  Direzione  di  Tronco  di  Genova  ha  immediatamente attivato tutte le procedure  necessarie  alla gestione dell’esercizio autostradale, chiudendo il  casello  di Celle Ligure sia in entrata sia in uscita, installando, già nella  notte  tra  il  25  e il 26 novembre, uno scambio di carreggiata per consentire  il transito in direzione Genova e attivando già nel corso della notte  un’ispezione  straordinaria  per  le prime verifiche sulla sicurezza della  struttura.  Attualmente  sul  cavalcavia  il  traffico  veicolare  è interdetto, ma è stato comunque garantito il passaggio pedonale per evitare l’isolamento delle case e di un camping serviti dal cavalcavia.

La Polizia Stradale sta effettuando le opportune indagini sul mezzo pesante e sulle autorizzazioni al transito in autostrada.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta