Omicidio Saman: dissotterrata la salma ritrovata a Novellara

Il corpo verrà portato all’università di Milano per accertamenti

Bologna -È stato dissotterrato in serata il cadavere trovato a Novellara, nel Reggiano, che si presume appartenga a Saman, la diciottenne pachistana scomparsa dal 30 aprile 2021 e che sarebbe stata uccisa dalla famiglia, come ha ricostruito l’indagine della Procura e dei carabinieri di Reggio Emilia. Il cadavere era interrato a circa tre metri di profondità sotto uno strato di detriti e macerie del rudere abbandonato. La salma sarà ora portata all’Università di Milano dove verranno svolti gli accertamenti medico-legali, affidati dalla Corte di assise ai periti Cristina Cattaneo e Dominic Salsarola.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta