Italia delle Regioni, Fontana: “Credo che sia giunto il momento di rivedere l’organizzazione del nostro Stato”

Regioni, Fontana: “Vorrei capire quali sono le obiezioni all’Autonomia”

Milano – A Palazzo Lombardia, dove si sta svolgendo il Festival “Italia delle Regioni” è intervenuta da remoto anche il Premier Giorgia Meloni, cercando di chiarire che fughe in avanti delle regioni a maggior sviluppo economico non sono la soluzione: “Questo governo come ho già detto in altre occasioni crede fortemente nella collaborazione tra Stato, Regioni, Province Autonome ed enti locali. Vogliamo investire fortemente nella sinergia tra tutti i livelli nei quali si articola la nostra Repubblica. Credo che in questo tempo nessuno di noi possa pensare di affrontare da solo le enormi sfide che abbiamo difronte”.

E Attilio Fontana, padrone di casa e Presidente di Regione Lombardia ha voluto sottolineare l’importanza di un incontro che è solo il preludio a future collaborazioni: “È la prima volta in cui ci incontriamo tutti insieme in questo Festival, che sono assolutamente convinto avrà un seguito e andrà in tutta la nostra Italia e contribuirà a rilanciare il valore e il ruolo delle nostre Regioni. Io credo che in questo momento le Regioni stiano dando una grande dimostrazione di coesione e di compattezza in tutte le scelte che devono essere affrontate. Credo che sia forse anche giunto il momento di rivedere l’organizzazione del nostro Stato”.

Ma sull’autonomia, Fontana, ha voluto anche ribadire che :”Si debbano sempre più sottolineare i principi di sussidiarietà orizzontale e verticale. Io credo – ha aggiunto – che in questo momento poi si debba affrontare il problema del riparto delle competenze. La nostra Costituzione ci dice” anche che “ogni territorio ha la possibilità di richiedere le competenze più compatibili con i propri territori. Credo sia uno di quegli elementi su cui dovremmo confrontarci e non contrapporci. Le particolarità rendono il nostro Paese assolutamente unico.

Nell’ambito dell’ampia discussione sull’autonomia, Fontana ha dichiarato che vorrebbe “capire quali sono le obiezioni all’Autonomia. Sento affermazioni generiche che però non entrano nel merito, affermazioni di principio ma povere di contenuti. Questa prima edizione dell’evento – ha proseguito il governatore lombardo – rappresenta un momento importante, dato che le Regioni stanno acquisendo sempre più rilevanza nell’ambito del nostro Paese. Si parla di rivedere l’organizzazione istituzionale, con le Province che devono essere rilanciate e ritrovare il proprio ruolo”.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta