Kosovo, Vučić: “Chiederemo a Kfor l’invio di forze di sicurezza serbe”

Le enclave serbe sono in agitazione e la mossa di Vučić aggrava la situazione

Belgrado – L’Europa non è più in grado di gestire il rapporto tra Serbia e Kosovo. Appare evidente dalla richiesta del  presidente serbo Aleksandar Vučić che sta preparando un documento in cui Belgrado chiederà al comandante della Forza Nato in Kosovo (Kfor), il generale italiano Angelo Michele Ristuccia, l’invio in Kosovo di un contingente delle forze di sicurezza serbe. In un intervento in diretta televisiva dedicato all’aggravarsi delle tensioni, Vucic ha detto che l’invio di forze di sicurezza serbe in Kosovo è previsto dalla risoluzione 1244 del consiglio di sicurezza dell’Onu del 1999.

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta