Scappa all’alt dei Carabinieri e si schianta contro il passaggio a livello: 3 giovani morti e due in codice rosso

È in stato di arresti il 22enne alla guida dell’auto finita fuori strada dopo esser fuggita a un controllo dei carabinieri in provincia di Alessandria

Alessandria –  E’ stato arrestato il 22enne alla guida dell’auto finita fuori strada dopo esser fuggita a un controllo dei carabinieri in provincia di Alessandria. Il giovane è risultato positivo all’alcol test per un valore di poco superiore al consentito. Nell’auto, omologata per sette, erano con lui altre sei persone, tre delle quali decedute nell’incidente e altre due ricoverate in codice rosso.I tre deceduti avevano 15, 21 e 23 anni.

Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri sul conducente dell’auto uscita di strada questa notte, lungo la provinciale 244, alla periferia di Alessandria. Si tratta di verificare se fosse alla guida sotto l’effetto di alcol e/o sostanze stupefacenti. Iniziati intanto, dopo il via libera di forze dell’ordine e autorità, i lavori di ripristino dei tecnici Rfi al passaggio a livello poco prima della frazione di Cantalupo sulla linea Alessandria – San Giuseppe di Cairo. Nella complessa dinamica del sinistro, infatti, la Peugeot 807 ha abbattuto la cassa di manovra dell’impianto che regola il meccanismo per abbassare e alzare le sbarre. A seguito del danneggiamento, rimane sospeso il traffico ferroviario ed è attivo il servizio sostitutivo con i bus.

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta