Frana di via Posalunga, da oggi sono possibili i primi rientri a casa degli inquilini

Obbligo di tenere tapparelle chiuse h24 e divieto di accesso ai balconi

Genova – «A seguito dei sopralluoghi dei tecnici della protezione Civile del Comune, come avevamo già annunciato nei giorni scorsi, sono stati disposti, con effetto immediato e quindi a partire già da oggi, i primi rientri negli immobili interessati dalla frana di via Posalunga nel quartiere di Borgoratti». Lo annuncia l’assessore alla Protezione civile Sergio Gambino. Al civico 46 potranno rientrare tutti i residenti a eccezione degli inquilini agli interni 1-2 e 6 ancora soggetti a sgombero e chiusura con divieto di accesso.

Inoltre, resta in vigore l’obbligo di tenere tapparelle chiuse h24 e il divieto di accesso ai balconi e terrazzi per gli interni 5-9-10-13-14. Per il civico 46A scala A, è confermato lo sgombero agli interni 5 e 8. Per il box del civico 68gR: è confermata la chiusura con divieto di accesso ai box da R1 a R8 e divieto di accesso alle aree esterne afferenti al box all’interno P8. Confermate le chiusure dei locali commerciali del civico 68iR e dei locali del civico 68hR.

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta