Riqualificazione dell’ex centro commerciale di via Pavese a Prà, Piciocchi: “Realizzeremo spazi associativi e commerciali per il quartiere”

Il cantiere proseguirà per sei mesi durante i quali verranno emessi i bandi per l’individuazione dei futuri gestori degli spazi recuperati

Genova –  Partono oggi i lavori di recupero degli spazi dell’ex centro commerciale di via Pavese nel quartiere San Pietro a Prà, da tempo inutilizzati dopo la chiusura dell’ultimo punto vendita.

“Un intervento importante che arriva da un percorso di collaborazione tra l’amministrazione e il territorio – spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Pietro Piciocchi – L’area in questione, in stato di degrado e abbandono, verrà riqualificata e messa in sicurezza per essere restituita alla cittadinanza. In particolare, verranno realizzati due spazi destinati a piccole attività commerciali e due spazi da adibire ad attività associative, al servizio del quartiere”.

“Ho collaborato con le associazioni e i comitati di quartiere, presentando un progetto all’assessore e proposte in Consiglio comunale per una riqualificazione condivisa con i residenti per riportare servizi essenziali alla comunità – commenta Fabio Ariotti, consigliere delegato alla partecipazione dei cittadini e comitati – Ringrazio l’assessore Piciocchi per questo importante traguardo, interamente condiviso con la cittadinanza».

“Un’opera di fondamentale importanza e fortemente voluta dal quartiere – aggiunge Valeriano Vacalebre, consigliere delegato sulle Politiche della casa – Con la riqualificazione dei locali ormai fatiscenti dell’ex galleria commerciale, verranno rispristinati servizi essenziali per i cittadini sia in ambito commerciale, sia a livello socio-ricreativo”.

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta