L’uomo del vaffa

La gestualità di Beppe Ci sono gesti che colpiscono l’immaginario collettivo destinati a restare nella storia.…

Tonno subito

Credo che nessuno, a conti fatti e responsabilmente, sia  riuscito a  risolvere l’amletico dubbio che più…

L’assioma dell’assenza

Watch this video on YouTube   Nanni Moretti aveva capito tutto. E tanti anni fa. A…

Lettera di un candidato mai nato

Genova, 19 giugno 2020 Egregio compagno G., probabilmente resterà sorpreso dal modo formale in cui mi…

Dialoghi surreali su una trattativa surreale per un candidato surreale

Lo hanno chiamato “Mister x”. Lo hanno dipinto fantomatico quanto un qualunque paziente zero, anche se,…

Messico e nuvole

I cittadini genovesi possono dormire sonni tranquilli, e tirare un sospiro di sollievo. Perche’, magari tra…

Solo cose belle

Mi sono dilettato di poesia scrivendone addirittura due sul difficile momento politico decisionale del centrosinistra potenziale…

Quei seguaci di Murphy

Tre indizi fanno una prova. Lo diceva Agatha Christie, asserendo con precisione: “Un indizio è un…

Il “Migliore”? No soltanto il più amato

E adesso via con le manifestazioni di giubilo. Un vero e proprio tripudio. Habemus primus inter…

Vita da social. Adesso è più facile cancellare i vecchi post da Facebook

Su Facebook ora è più facile fare tabula rasa del passato. Il social dà la possibilità di ripulire…

A riveder le stelle…

Burlando s’impara, da Sansa a Comanducci, da Orlando a Massardo, da Conti a Becce, da Mannoni…

L’estate che verrà: sacchi di sabbia, cavalli di Frisia e volontari

“Non chiedetemi dove andremo a  finire perché già ci siamo”. Quasi un mantra, valido per questo…

Informazione e social: quando il giornalismo fa male a sè stesso

Informazione e internet: ignorare un qualsiasi argomento in maniera totale o parziale, non è un handicap…

Corrida elettorale

Faccio un gioco cretino, lo ammetto… uno di quei giochini in voga quando si frequentavano le…

La doppia faccia della retorica del ponte

C’era una volta un ponte. C’erano una volta i ponti. Quelli della retorica, quelli della condivisione…

Lockdown, lo studio: 1 adolescente su 4 ha passato tutta la giornata on line

La noia durante il lockdown è diventato uno degli stati emotivi più diffusi: così è stato per circa…