Le mani della camorra sul carcere di Secondigliano: ecco chi sono i boss indagati

I ras detenuti gestivano una piazza di spaccio insieme ad alcuni agenti della polizia penitenziaria Napoli…

Secondigliano, il collaboratore di giustizia svela il tariffario dell’ispettore: con 5.000 euro via dall’isolamento

L’agente della penitenziaria “si vendeva le celle” Napoli – “Si vendeva le celle”, cioè, “riceveva soldi…

Spaccio in carcere, il pentito: alla guardia 500 euro a carico

Il poliziotto con il figlio spacciatore aveva chiesto aiuto al boss: “Deve smettere di spacciare”.  In…