Alla fine il giorno è arrivato…

Genova – Alla fine il giorno è arrivato.
Atteso da chi vuole che i lavori di ricostruzione si facciano in fretta, e chi se ne frega dell’amianto, degli esposti e dei comitati.
Temuto e forse anche un po’ odiato da chi vede venir giù la sua storia, abbattuta a morsi dalla pinza idraulica che piano piano si mangia il palazzo.
Il 10 di via Porro. Il primo a cadere sotto gli attacchi di quello che sembra un animale meccanico. Gli altri lo raggiungeranno entro una settimana. O almeno è questa la best option della struttura commissariale.
Da quella parte della via dove i palazzi resteranno in piedi, qualcuno si affaccia a guardare dal balcone. Qualcun altro scende in strada.
Non vediamo gli sfollati.
25 famiglie che, forse, l’ultimo saluto al passato lo avranno dato con il quarto rientro, quello definitivo di fine maggio.

st