Case A.R.T.E di via Ravel, una buona notizia: inizio dei lavori per mettere in sicurezza lo stabile

Genova – Il 20 settembre scorso, fivedabliu insieme a Mirko Carissimo, consigliere del Municipio Valpolcevera, ha testimoniato in che condizioni sono costretti a vivere alcuni abitanti di via Ravel, a Begato.
Tra muffa sui muri e appartamenti che si allagano durante le giornate di pioggia, la situazione è apparsa subito grave. La caduta di calcinacci nei cortili ha ulteriormente allarmato chi abita nel civico 46 che ha seriamente rischiato di rimanere ferito.

Ma da ieri finalmente gli abitanti possono sperare in una soluzione: è stata approvata, infatti, all’unanimità la mozione presentata dal M5S della Valpolcevera, dove si richiedono interventi urgenti per la messa in sicurezza del palazzo. A breve saranno effettuati diversi interventi tra cui la recinzione del piazzale, il risanamento dei pilastri, e la rimozioni delle parti di intonaco pericolanti.
Un passo avanti verso la civiltà e il rispetto dei cittadini.

fp

Il calcestruzzo si stacca dal palazzo: “Non vogliamo fare la fine del ponte Morandi”. L’appello degli inquilini delle case A.R.T.E. di via Ravel, a Begato

CONDIVIDI